Previsioni dal 19 al 21 marzo 2016

.:: Situazione ::.

La goccia fredda retrograda che sembrasse dover far tornare l’inverno con neve, ghiaccio, freddo e “chi più ne ha più ne metta” è andata a finire sulle coste portoghesi, costringendo uno spostamento verso Nord dell’alta pressione africana che, in questo fine settimana, interesserà specialmente il Sud Italia e molto meno direttamente il Nord. Quindi avremo una piccola parentesi di tempo stabile (sole e nebbia).

.:: Previsione ::.

Sabato 19 marzo cielo sereno o poco nuvoloso ma accompagnato da nebbia sia al mattino che alla notte. Vento debole con sporadici rinforzi da NordEst. Temperature: stabile la minima, in rialzo la massima.

Domenica 20 marzo ancora cielo sereno o poco nuvoloso con nebbia nelle prime ore della giornata. Vento debole o moderato da NordEst. Temperature: minima senza variazioni, massima in leggero calo. Alle 05:30 si entra nella primavera astronomica.

Lunedi 21 marzo cielo nuvoloso con aumento graduale della nuvolosità per l’approssimarsi di una perturbazione che fino a mercoledi colpirà anche la nostra regione. Probabilità di deboli precipitazioni dalla serata. Venti moderati dai quadranti orientali. Temperature: in aumento la minima e in leggero calo la massima.

.:: Tendenza ::.

Come detto, la primavera astronomica esordirà con una nuova perturbazione che porterà pioggia tra martedi e mercoledi. Poi di nuovo bel tempo. La classica alternanza primaverile.